Search

Happily Surviving

blog di ricordi, felicità & silly things

Tag

Life

Ricordi Random di Felicità e altre storie #1

memories

Immagino che vi capiti spesso in una situazione o in un’altra che un ricordo del passato riemerga con forza stimolato da chissà quale impulso visivo, trip esperienziale o semplicemente una situazione di stacco mentale.

Di quelli che dovremmo concederci più spesso.

Ho deciso per quanto possibile di segnarmeli questi ricordi, perchè non sono e soprattutto non saranno sempre lì. Continue reading “Ricordi Random di Felicità e altre storie #1”

Un po’ di paura e un po’ di pace

P

Due settimane fa ci sono stati gli attentati a Parigi e io non ho fiatato. L’ho scoperto la mattina del sabato alle 7.30. Ho acceso il cellulare e alcune notifiche di facebook mi dicevano che alcune persone che conosco a Parigi avevano confermato di essere “safe” in corrispondenza di “attacchi terroristici a Parigi”. Prima ancora di guardare cosa fosse successo ho pensato allarmata alla mia migliore amica che vive là. Ho aperto le mail e ho visto che ci aveva scritto alle 4 di mattina per dirci che stava bene, ma che non si trovava troppo distante dai luoghi clou. Da quel messaggio che mi ha trasmesso un senso di famiglia caldo, ho poi seguito con apprensione, ma un po’ di distacco le vicende di Parigi. Triste per quella città che adoro, preoccupata per l’Europa in generale.

Però non sono riuscita a indignarmi… Continue reading “Un po’ di paura e un po’ di pace”

E’ una giornata senza pretese e non ci succede una volta al mese

031115ab1c6e338cc96a5b2c888ffb18

Ci sono giornate che iniziano normali e non puoi sapere come finiranno.

Sono le persone, gli eventi che capitano, le coincidenze e le riflessioni che incorniciano il tutto a cambiare totalmente le nostre giornate a renderle importanti o semplicemente degne di nota.

Oggi è stata una giornata così e ve la racconto:

E’ iniziata alle 7.30 senza sveglia, sdraiata sul letto a guardare le notizie aspettando che Giulio si svegliasse. Poi passeggiata fino all’asilo chiacchierando con una mamma che conosco da poco ma che come le altre è molto piacevole. Mattina regolare di lavoro. “Fin qui tutto bene” (cit.). Continue reading “E’ una giornata senza pretese e non ci succede una volta al mese”

Random Stories about being a Mom: Pensierini a caso sulla maternità #12

IMG_4284

Ogni tanto posto qualche riflessione scritta mesi fa…ricordo che questi pensierini sono nati per me in un momento di crisi di identità un po’ evidente. Scrivere mi ha fatto benissimo e sto continuando a farlo. E’ un modo per mettere a fuoco stati d’animo e sentimenti veri che tendono a perdersi nel mare in burrasca che per alcuni è la maternità.

E’ bellissimo per me leggerli dopo tanto tempo e vedere che quei periodi sono talmente passati che quasi non li ricordavo più.Ed è bellissimo cercare una foto di quel periodo e vedere com’era Giulio: piccolo e poppante looking.

Li condivido perchè credo che alcune mamme possano ritrovarsi oppure no, il dibattito è aperto! Continue reading “Random Stories about being a Mom: Pensierini a caso sulla maternità #12”

Riflessioni sulla vita mediocre

81g9vL6kCcL._SL1498_

Ho appena finito di leggere Stoner di John E. Williams. In molti mi hanno parlato di questo libro dicendomi: parla della vita di tale William Stoner in cui non succede praticamente nulla. Io adoro i libri in cui non succede praticamente nulla. In cui ci si sofferma sui dettagli delle giornate piuttosto che sulla descrizione di fatti super avventurosi. Se poi i personaggi sono anche sfigati, bingo! Per intenderci uno dei miei libri preferiti è “Aspetta primavera Bandini” di John Fante. Se avete libri del genere da consigliarmi, fatelo per favore.

In effetti la vita di Stoner, il protagonista, è normale, sicuramente molto, troppo, normale da pensare di farci un libro sopra. Ma forse è questo il motivo per cui questo libro è diventato così famoso negli ultimi anni. Credo che incuriosisca il vedere se ci si può appassionare leggendo di una vita mediocre. Mentre leggiamo Stoner non ce ne accorgiamo, o non vogliamo accorgercene, ma magari leggiamo parte della nostra vita, della vita dei nostri genitori, dei nostri nonni. Continue reading “Riflessioni sulla vita mediocre”

Multitasking: scoprire che non sempre serve

IMG_5294

Ho scoperto di recente che ogni mese la community Instamamme propone un argomento di discussione. Nel mese di settembre è Mamme Multitasking. e io vi parlo della mia esperienza.

Continue reading “Multitasking: scoprire che non sempre serve”

Happy Couple

IMG_6287

A giugno ci è arrivato l’invito di nozze dei nostri amici.

Località del wedding: Maratea, Basilicata
Data: domenica 6 settembre 2015
Ore di viaggio da Bologna: tante

IMG_6272

Visto che ci piacciono moltissimo i matrimoni io e Stefano abbiamo confermato la nostra partecipazione 10 minuti dopo aver ricevuto la mail di save the date. Poi con un po’ di razionalità abbiamo pensato che forse avremmo dovuto lasciare Giulietto a casa… Continue reading “Happy Couple”

RANDOM STORIES ABOUT BEING A MUM: PENSIERINI A CASO SULLA MATERNITÀ #11

IMG_6183
20 Agosto
Giulio dorme nel lettone di fianco a me. Siamo in Austria e oggi è l’ultimo giorno di vacanza in montagna. Giulio è crollato dopo una mattina in giro per alte quote. In certi giorni non fa più il pisolino della mattina e io sono contenta perché a settembre quando andrà per la prima volta all’asilo sarà già pronto. Questo è stato un viaggetto semplice, bello e molto rilassante.
E io ne avevo un gran bisogno. Montagna, una puntatina a Monaco, passeggiate, giro per i paesini e centro wellness di Sankt Anton ad Arlberg il paesino dove siamo adesso.

Abbiamo fatto delle belle passeggiate con Giulio nello zaino che sembra essersi divertito.  Siccome non parla non posso confermarlo al 100% però…

Continue reading “RANDOM STORIES ABOUT BEING A MUM: PENSIERINI A CASO SULLA MATERNITÀ #11”

Happily Spending in Italy: Le Terme di Cervia

02-IMG_4756

In questi primi giorni di ferie (ho tutto il mese di agosto) ho deciso di ritornare a spassarmela di brutto alle Terme di Cervia. Io le adoro, le frequento da tanto e voglio dedicare loro lo spazio dovuto nella mia rubrica Happily Spending.

Sono legata a queste Terme con un bel lucchetto, non mi va di frequentarne nè di scoprirne altre perchè qui mi sento a casa. Da piccola mio babbo mi portava per fare i lavaggi nasali e poi un bel giretto al parco di Cervia con gli animaloni un po’ vecchiotti, ma super teneri.

Oggi il giretto l’ho fatto fare a Giulio.

Continue reading “Happily Spending in Italy: Le Terme di Cervia”

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: