Search

Happily Surviving

blog di ricordi, felicità & silly things

Category

Serendipity

Per non dimenticare: Bianca ha un anno

IMG_9760

Bianca ha compiuto un anno il 24 marzo. Di Sabato. Eravamo tutti a casa a festeggiarla. La mattina era sorridente, il pomeriggio distrutta con 39 di febbre….ed è così che alle 17.18 orario in cui veramente è nata, io la tenevo stretta stretta a me a cullarla e a baciarla come un anno fa. Tutto succede per un motivo, e la sua influenza è arrivata in tempo per colmare la mia grande malinconia di vederla crescere.

Continue reading “Per non dimenticare: Bianca ha un anno”

Storie di amicizie vere (vicine e lontane) e un ricordo molto molto speciale: New York 2008

IMG-4957

English below

10 anni fa iniziava una delle esperienze più belle della mia vita…i miei 3 mesi di lavoro/studio a New York. A dire il vero iniziava il 29 febbraio, perché il 2008 era un anno bisestile. Il 29 febbraio era il giorno della partenza e dell’arrivo a New York. Un arrivo alla sera alle 19 con una valigia gigante e pesante e con un gelo polare e un accenno di neve. Proprio come qui in questi giorni. Continue reading “Storie di amicizie vere (vicine e lontane) e un ricordo molto molto speciale: New York 2008”

Avventure del buon cittadino medio e del gatto che voleva solo essere lasciato in pace

Torno sul blog! Finalmente direte voi (dai che a qualcuno sarò mancata…o no?)!

Ho avuto un settembre difficile, decisamente non felice e sapete che scrivo solo se sono Happy. In più quando avevo un’ora libera la ho dedicata a guardarmi Mad Men telefilm che crea addiction. Oggi però sono qui a raccontarvi di una piccolissima avventura che ha decisamente movimentato la mia mattinata.

E’ successo tutto a Bologna, nel quartiere di San Donato, nel block (fa troppo figo dirlo alla newyorchese) fra via Mondo, via Calindri e via Ricci.

Ed ecco a voi la breve storia: Continue reading “Avventure del buon cittadino medio e del gatto che voleva solo essere lasciato in pace”

Le amicizie post partum: riflessioni e identikit dell’amica imperfetta

IMG_1285

Quando sei incinta, soprattutto del primo figlio, la tua vita sociale prosegue più o meno normalmente e fra i tanti dubbi e incognite che hai, quella su come si trasformeranno i rapporti di amicizia una volta che tu avrai un “mini-me”, proprio non emerge.

E’ per questo che poi una volta partorito e in pieno turbinio ormonale ti stupisci quando vedi quali amici ti stanno accanto, quali pensano di farlo e non ci riescono e quelli che proprio cancellano il tuo numero (o quasi)…

Iniziamo:  Continue reading “Le amicizie post partum: riflessioni e identikit dell’amica imperfetta”

24 ore a Milano: breve storia di un viaggio a 2

img_8467

Con il week end appena finito mi dichiaro ufficialmente uscita dal tunnel di grande unhappiness che ho attraversato per tutto il mese di gennaio.

A Natale ho ricevuto da Ste il biglietto per un concerto jazz la domenica mattina al teatro Manzoni di Milano. Invece di fare una toccata e fuga in giornata abbiamo deciso di prendercela un po’ più comoda e di dedicare a noi due e alla città ben 24 h. Giulio lasciato dai nonni con grande entusiasmo di tutti (forse un po’ meno dei nonni).

Continue reading “24 ore a Milano: breve storia di un viaggio a 2”

Metti 3 giorni a Milano senza un soldo

metodo-efficace-per-chiedere-elemosina

Non credevo avrei potuto continuare ad ammorbarvi ulteriormente sulle mie gite milanesi (trovate qualcosa qui, qui e qui), ma questa volta non posso esimermi dal raccontarvi un’avventura al limite fra il ridicolo e il grottesco. Continue reading “Metti 3 giorni a Milano senza un soldo”

Succede a tutti (anche ai migliori): il regalo di fine anno alle maestre d’asilo nido

IMG_7107

Oggi finisce il primo anno di asilo nido per Giulio, ma questo post non è dedicato al bilancio di fine anno. Oggi vi scrivo di come in questo anno ho capito di essere molto vincibile, poco attenta e zero pianificatrice. Proprio io che di solito organizzo tutto e lo faccio anche per lavoro. Vabbè. 

Per farla breve vi dico che quest’anno da rappresentante di classe io ho dimenticato per ben due volte di pensare a un regalo di Natale e fine Anno alle maestre.

Continue reading “Succede a tutti (anche ai migliori): il regalo di fine anno alle maestre d’asilo nido”

My very own memory about Umberto Eco

frasi personaggi umberto eco

Questa mattina ho saputo da Stefano e dalla radio che Umberto Eco è morto. Continue reading “My very own memory about Umberto Eco”

E’ una giornata senza pretese e non ci succede una volta al mese

031115ab1c6e338cc96a5b2c888ffb18

Ci sono giornate che iniziano normali e non puoi sapere come finiranno.

Sono le persone, gli eventi che capitano, le coincidenze e le riflessioni che incorniciano il tutto a cambiare totalmente le nostre giornate a renderle importanti o semplicemente degne di nota.

Oggi è stata una giornata così e ve la racconto:

E’ iniziata alle 7.30 senza sveglia, sdraiata sul letto a guardare le notizie aspettando che Giulio si svegliasse. Poi passeggiata fino all’asilo chiacchierando con una mamma che conosco da poco ma che come le altre è molto piacevole. Mattina regolare di lavoro. “Fin qui tutto bene” (cit.). Continue reading “E’ una giornata senza pretese e non ci succede una volta al mese”

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: