IMG_0471

Oggi per noi finisce l’asilo nido. Giulio non se ne rende conto, ma io si!

E chiaramente sono già nel mood malinconico.

Come sono stati questi due anni?

Sono soddisfatta di averlo mandato al nido?

Rimpianti? 

Vi racconto un po’ di cose della nostra esperienza. 

Il nostro nido Primavera (comunale a Bologna) non è stata una semplice scuola, è stata una famiglia, un covo sicuro per Giulio e un posto bello da frequentare per noi genitori.E per questo devo ringraziare le educatrici che hanno fatto di tutto per lo sviluppo di Giulio e per stimolarlo senza stressarlo, i dadi che hanno avuto una passione e una pazienza incredibile e che hanno insegnato ai nostri figli a preparare il caffè, il karkadè, il caffè d’orzo, i genitori degli altri bimbi che vengono un po’ da tutto il mondo (Ecuador, Filippine, Italia, Marocco,Perù, Romania…) in cui ho trovato amici e compagni di sfoghi e di risate e devo ringraziare un po’ anche me e Stefano e la fiducia che abbiamo sempre avuto in questa esperienza. Grazie alle nonne che lo andavano a prendere tutti i giorni e ai messaggi puntuali di mia suocera con il resoconto di quello che Giulio aveva mangiato e quello che non aveva mangiato. E poi grazie grazie grazie a Giulio per essersi saputo affidare al nido, alle nostre scelte e ai suoi piccoli grandi amici.

e al suo primo giorno di nido a settembre 2015 era così: 

IMG_6376

Il nostro nido è stata e rimarrà una casetta bassa, colorata e piena di vetri. Ha una piccola palestra morbida, ha tanti tavoli e sedioline di legno chiaro, piccole e comode, ha i disegni sui muri e il mio preferito è sempre stata la barchetta che va nel mare. Romagnoli siempre. Il nostro nido ha le cucine per i bimbi, tanti libri, un quadro montessoriano pieno di serrature e lucchetti, vasi di piante e un giardino grande pieno di alberi e siepi. D’estate nel nido i bimbi pranzano all’aria aperta.

Il nostro nido porta in gita anche i bimbi più piccoli. Al parco/boschetto dietro l’angolo ma li porta. Ai bambini più grandi il nostro nido li porta nel parco più alto della nostra città, dando loro l’impressione di essere dei giganti che scalano il monte più alto di sempre.

DSCN9327

Il nostro nido organizza incontri con i genitori e con i bimbi, delle merende e dei laboratori semplici e belli. Momenti in cui non vedi l’ora di andare e non importa se devi chiedere un permesso al lavoro.

Agli educatori e ai dadi del nostro nido viene facile fare i regali perchè se li meritano tutti (a questo link la storia e il regalo dell’anno scorso).

il_340x270.1202386058_st5n

E quest’anno oltre ai regali abbiamo organizzato con i genitori anche una bella lettura di Lupo Lupetto e la fogliolina che non cadeva mai (lo trovate qui) e messa in scena per i bimbi.

IMG_0488

IMG_0486

Il nostro nido ci mancherà tantissimo non ho dubbi.
E forse mancherà anche a Giulio quando se ne accorgerà….
Ma non è mai troppo tardi per voltarsi indietro e per tornare a salutarlo il nostro nido e a vivere il giardino e i laboratori anche da bimbo grande perchè, come speriamo con tutto il cuore, anche Bianca andrà nel nostro nido Primavera. 

IMG_0477

Advertisements