IMG_9785

Di fronte alla proposta di matrimonio più commentata degli ultimi giorni e più pianificata a tavolino di tutti i tempi in modo da farla risultare perfetta, quale in effetti è stata quella di Fedez a Chiara Ferragni (che trovate qui), non ho potuto fare a meno di ricordare la proposta che ho ricevuto io l’11 dicembre 2010 e fare qualche confronto, che sono il mio pane quotidiano: 

  • Dunque, sulla Location abbiamo provato ad impegnarci anche noi…No, non era un palcoscenico…Ste è un musicista, ma non ancora del livello di Fedez ed essendo un batterista che stan sempre in fondo al palco, nessuno ci avrebbe visto e saremmo sembrati due sfigati che fanno cose mentre gli altri non capiscono…
    Invece abbiamo optato per il week end del nostro 5 anniversario di primo bacio organizzato per una romantica fuga a Parigi. Ste non c’era mai stato e voleva andare anche sulla Tour Eiffel. Sapevo che una proposta era nell’aria e temevo un inginocchiamento sulla Torre sbriluccicosa….e per questo mi sono impegnata molto per non andare: il primo giorno a Parigi nevicava, la Tour Eiffel era chiusa, e noi ce la siamo girata tutta con il Velib, la bici. E’ stato bellissimo e molto romantico, pedalare a Parigi con la neve che ti si attaccava addosso, le mani gelate e tante risate. In un giorno abbiamo fatto mille cose, che è la cosa che ci accomuna più di tutte…
  • Il giorno dopo un sole pazzesco, una giornata bellissima con un cielo azzurro da paura… andiamo nell’area che più mi piace a Parigi e che volevo far conoscere a Ste: il Canal Saint Martin. Ghiaccio ovunque sui marciapiedi di Parigi. Una passeggiata alla ricerca della bici che era sicuramente il modo più sicuro per girare la città ghiacciata. Giravo in Timberland ma mi ero appena comprata un paio di Balenciaga Vintage. Avvistiamo la postazione bici, acceleriamo il passo, scivolo sul ghiaccio, svengo, rinvengo, mi sono rotta la caviglia e pomeriggio all’ospedale. Per i giorni successivi andare sulla torre Eiffel era tutto quello che avrei desiderato, ma con una gamba ingessata fino al ginocchio non siamo più usciti dal nostro appartamentino nel Marais. Il ritorno era previsto per la sera dell’11 dicembre, il giorno del nostro anniversario e così è stato. Umore sotto al gesso, nessuna proposta pervenuta.
  • La sera dell’11 dicembre alle 23.30 siamo finalmente a casa, e io sono seduta sul letto con gamba tesa e dolore non indifferente. Inaspettatamente Stefano si inginocchia davanti a me, tralascio i dettagli sull’outfit perchè lui non è vestito in smocking e io non ho un Ives Saint Laurent addosso, ma ha un anello fighissimo, con lo smeraldo, i diamanti e un modello anni ’30 incredibile. Aveva il solito sguardo di chi sa che sta facendo quello che vuole. E’ tutto molto naturale e spontaneo, mi chiede di sposarlo pronunciando Nome e Cognome. E io che mi aspettavo una proposta a Parigi rimango a bocca aperta perchè quella proposta lì a casa nostra, proprio non me l’aspettavo e ancora mi da qualche brivido.  A mezzanotte, siamo a letto, sfiniti. Il giorno dopo è tutto molto tranquillo e nessuno ci contatta sui social o al telefono o ci cerca su google per vedere il nostro video. Noi il giorno dopo siamo quelli che vanno al pronto soccorso per farmi ricoverare e operare alla caviglia. Risultato: un anello di fidanzamento d’oro e smeraldo, una placca e sei chiodi di titanio nella caviglia sinistra.
    W i metalli!
  • Da quel giorno però ci siamo trovati d’accordo su tutto per le scelte sul matrimonio, sulla cerimonia, il luogo e tutti i dettagli. Abbiamo imparato ad essere complici, arrabbiandoci poco e non discutendo quasi mai. Abbiamo sfatato la sfiga di Parigi tornandoci 8 mesi dopo, e prima del matrimonio. Siamo tornati in bici sul Canal Saint Martin, salendo sulla Torre Eiffel e alloggiando nel Marais. IMG_9791

 

Questo per dirvi che tutti sognano una proposta di matrimonio meravigliosa e un matrimonio bellissimo, ma ognuno ha la sua proposta che è e rimarrà unica e spero sia tarata sul proprio essere e sulla propria vita di coppia.

Long happy life to everybody then!

 

Advertisements