img_8355

Non ho parole nemmeno io sul fatto che ci sono dentro fino al collo al mood natalizio. Ed erano almeno 25 anni che non  mi succedeva (vi ho spiegato il motivo in questo post).

Non mi interessa se nevica o no, se è freddo o se c’è il sole, che regalo riceverò da mio marito, ma sono nel mezzo del tunnel rosso illuminato da lucine varie….Ho anche comprato i calzini natalizi per stare in casa.

2243486600_2_2_2

Devo ancora lavorare moltissimo sullo stile, sugli addobbi, sul calendario dell’avvento che poverino quest’anno non aveva il giorno 16 dicembre, sulla tovaglia di Natale e sul menù…

Ma tutta sta storia di Babbo Natale e di far credere a un piccoletto che esiste davvero, e sperare che ci creda a lungo, mi piace e mi rilassa.

Ce la metto tutta per evitare i vecchi modelli di nervosismo che hanno tenuto man forte nei Natali scorsi e non è ancora facile scacciarli del tutto, devo dire. Ma ho imparato a riconoscere da lontano certi segni e provo a dileguarmi. La tentazione di fare il Natale all’estero in una meta esotica è ancora fortissima, ma non la vedo una possibilità a breve termine.

Questo discorso pieno di positività, dato anche dagli ormoni di una gravidanza inoltrata, è il preambolo per il mio augurio di Buon Natale e Buone Feste in generale. 

Vi lascio con due video sempliciotti del nostro Natale: uno mentre facciamo l’albero, l’altro mentre spacchettiamo i regali.

 

 

Carica Batterie MacBook Pro

Advertisements