IMG_0814

18 aprile 2016

Sono le 18.10 e Giulio dorme. Si è addormentato alle 17.30 dopo una domenica pomeriggio di giochi e corse nel giardino dei nostri amici. E’ la prima volta che gli facciamo saltare il pisolino e ha retto alla grande. Non si è lamentato un nano secondo. E ci ha fatto fare un pomeriggio in totale relax. Lo guardavamo da lontano, ogni tanto veniva da noi, un abbraccio, un bacino e una risatona e via…ripartiva.

Lunedì scorso ha compiuto 2 anni e lo abbiamo festeggiato a dovere. Ora si canta gli auguri da solo. Anche io, in un certo senso, ho compiuto due anni e sono felice. La punta di felicità più alta che ho raggiunto in questa faticosa esperienza.

Mi sono accorta di essere felice, perchè la luce di questo aprile che entra in casa non mi ricorda più, in nessun modo, i momenti grigi delle prime settimane di vita di Giulio. Mi fermo ad osservarla, aspetto di rivivere quello stato d’animo, ma poi non arriva e tiro un sospiro di sollievo.

Mi accorgo che sono felice perchè Giulio ci segue in quello che facciamo e gli facciamo fare. Io e il suo babbo riusciamo a parlare con tranquillità quando c’è lui senza doverci interrompere 8000 volte…

….E’ bellissimo riuscire ad accorgersi di questi cambiamenti. Stiamo tornando indietro e stiamo trovando un equilibrio che sa un po’ della vita b.G. (before Giulio), ma che è anche un po’ nuovo e soprattutto non troppo precario.

Sono felice come se avessi scoperto qualcosa. In realtà ci stiamo “solo” conoscendo meglio.

Spero che Giulio senta questa felicità e ci viva in mezzo.

Vi lascio con un po’ di foto della giornata del suo compleanno! 

La mattina ci siamo svegliati e pronti per andare all’asilo abbiamo letto e ci siamo fatti due o tre selfie!

IMG_8774IMG_8764

All’asilo gli hanno fatto la torta e cantato gli auguri ❤ ❤ ❤

Il tardo pomeriggio siamo stati al parco e abbiamo fatto un po’ di salti sulle reti!

IMG_0788

La sera festa grossa e pazza in pizzeria…Io e Stefano non mangiavamo pizza da 3 mesi e ce la siamo goduta parecchio…

IMG_0830

IMG_0832

e un piccolo momento torta offerto dalla nostra pizzeria preferia: Il sellaio!

E’ stata una giornata molto bella e molto felice. Senza dargli nessun regalo materiale perchè vorrei abituarlo all’idea che i giorni belli e di festa non sono vincolati necessariamente a regali e giochi!

Advertisements