IMG_4506

Il week end del 2 giugno siamo stati nelle Dolomiti per una mini vacanza “rilassante”. Premetto che se vedo montagne, colline o cose tondeggianti (anche discariche coperte di verde :P) io entro già in mood di relax estremo…

Questa volta trattandosi di montagne con la M maiuscola ancora di più.
IMG_4480
Siamo stati a Ortisei in Val Gardena e per la prima volta abbiamo sperimentato le passeggiate in montagna con bambino in spalla.
Sono andate bene! Ultimamente ho decisamente meno ansia ormai per tutto, ovvero: se Giulio non si addormenta o non mangia, so che non succede nulla. Si, ci ho messo un po’, ma tant’è. Ora sono qui. Quindi siamo più easy su questi aspetti e sperimentiamo un po’ di più.
IMG_4479
Come al solito dopo anni di preparazione valigie, anche questa volta abbiamo deciso di viaggiare leggeri, pur essendo in macchina. Una valigia in tre e per Giulio qualche cambio in più di noi, il latte in polvere (la pediatra mi ha consigliato di dargli quello al posto del latte vaccino) e qualche omogeneizzato di pappa pronta per le giornate di viaggio. Per il resto sapevo che sarei andata in un Hotel family friendly, come del resto quasi tutti gli hotel in trentino, e pappe e giochi sarebbero state lì.
Inoltre, ribadisco che i bambini di questa età sono delle giovani marmotte in esplorazione continua e bastano posti nuovi e due pigne per costruire un gioco meraviglioso che li intrattenga almeno per 5 minuti buoni in cui tu puoi sederti di fianco a loro e riposarti 10 secondi di fila.
IMG_4519
Giulio ha imparato a camminare. Croce e delizia. Lo dicono tutti: “vedrai che quando cammina sarà pesante”, ma tu finchè non provi non ci credi…poi capisci. Guardiamo i lati positivi però: non gattonando più esclusivamente si sporca meno vestiti e mani e può andare anche sulla ghiaia come un trattore!
IMG_4486
L’esperienza passeggiate è andata benissimo. La mattina, dopo aver fatto colazione tutti assieme, lo mettavamo seduto comodo comodo nello zaino (modello decisamente vintage che ci hanno prestato) e partivamo. Nel nostro zainetto a parte c’era un cambio per lui, la crema solare e una pappa pronta nel caso in cui avremmo pranzato in una malga cui menù poteva essere a base esclusiva di salsicce e crauti…ma non è stato il caso.
IMG_4521 IMG_4500
Le camminate sono durate un paio d’ore l’una con soste per visitare paesini nel mezzo delle montagne, malghe storiche e sdraiarci nei prati. In Entrambe le passeggiate Giulietto si è fatto una pennichella di mezz’oretta circa.
IMG_4522
Nel primo pomeriggio siamo rientrati in Hotel per riposarci tutti e tre e io sono riuscita ad andare per ben mezz’ora nella SPA per un po’ di sauna e bagno turco.
Le sere chiaramente off limits, ma in montagna con la mezza pensione inclusa non ti senti un alieno o un ghettizzato. Fanno tutti così. Anzi anche noi nella nostra vita b.G (Before Giulio) facevamo gli anziani in montagna. E ci è sempre piaciuto molto.
Insomma vacanze in montagna tutta tutta la vita, con bambini e non. 
Io amo anche il mare e le vacanze in città comunque. Insomma io amo le vacanze. Punto.
Advertisements