Happiness is #5: Travelling light and no headache, but still cool

Per questo secondo week end milanese di corso in Bocconi ho deciso di non appesantirmi come il mese scorso e di compattare il tutto in un unico accessorio cool (non per tutti): il mio zainetto di Chanel.

Senza farsi mancare niente: un cambio completo, pigiama, trucchi, spazzolino, libro, occhiali da sole, pranzo veg.

Spero così di evitare quel fastidioso mal di testa che l’altra volta si è presentato puntualmente.
Viaggiare leggeri, anche se per lavoro, senza valigia, computer, cambio scarpe, ti fa sentire un po’ in vacanza, sempre.

Advertisements